Organizzazione

Il Dirigente Scolastico assicura la gestione unitaria dell'istituzione, ne ha la legale rappresentanza, e' responsabile della gestione delle risorse finanziarie e strumentali e dei risultati deI servizio. Nel rispetto delle competenze degli organi collegiali scolastici, spettano al dirigente scolastico autonomi poteri di direzione, di coordinamento e di valorizzazione delle risorse umane. In particolare, il dirigente scolastico organizza l'attivita' scolastica secondo criteri di efficienza e di efficacia formative ed e' titolare delle relazioni sindacali. Il dirigente scolastico promuove gli interventi per assicurare la qualita' dei processi formativi e la collaborazione delle risorse culturali, professionali, sociali ed economiche del territorio

In queste sue funzioni viene supportato:

-          Per quanto riguarda l’organizzazione degli aspetti connessi con la didattica, dai due Collaboratori del Dirigente e dai Coordinatori di plesso

-          Per quanto riguarda la gestione finanziaria, l’organizzazione delle attività di segreteria e dei collaboratori scolastici, dal Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi (D.S.G.A.).

In particolare, le attività di segreteria vengono svolte dagli uffici:

Segreteria Amministrativa, che si occupa di:

-          Affari generali (protocollo)

-      Gestione del personale (assenze, sostituzioni; Trattamento giuridico ed economico, gestione attività formative)

Segreteria Didattica, che si occupa di:

-          Gestione alunni: Anagrafiche; Iscrizioni, carriera;

-          Organi Collegiali

-          Supporto alle attività didattiche (visite guidate, attività sportive; viaggi di istruzione)

Il Consiglio di Istituto è l’organo di indirizzo politico della scuola; è composto da 8 genitori di cui uno ha la Presidenza, dal Dirigente scolastico, da 8 docenti e da due membri del personale ATA (ausiliario-tecnico-amministrativo) della scuola.

Il Collegio Docenti è l’organo preposto alla didattica; è composto dal Dirigente Scolastico e da tutti gli insegnanti in servizio presso la scuola.

Ha poteri deliberanti in materia di attività didattica e, anche per quanto riguarda le attività di formazione in servizio dei docenti.

Esso si può articolare nei Collegi di settore (infanzia, primaria, secondaria di primo grado) e nei dipartimenti, che raccolgono gruppi di docenti delle stesse aree disciplinari.

 

articolazione degli uffici

Organigramma

Direttiva e-Privacy dell’UE

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la navigazione. Utilizzando il sito si intende accettata la Cookie Policy.

Visualizza la Direttiva dell’UE

Visualizza l’informativa sulla privacy